TASSAZIONE IN RUSSIA

  QUALI TASSE PAGA LLC IN RUSSIA

 

Come scegliere un sistema di tassazione per una LLC in Russia è descritto molto bene e in dettaglio sul sito web di Sberbank, nella sezione business.

 

Dopo aver registrato una società in Russia, è necessario scegliere un sistema di tassazione. La dimensione dei pagamenti, il loro programma e il metodo di contabilità dipendono da questo. Ti diremo quali sistemi esistono e come scegliere il più redditizio per un particolare tipo di attività.

Cosa considerare quando si sceglie un sistema

La maggior parte dei regimi fiscali sono limitati. Ecco i parametri della tua attività con cui iniziare quando scegli:

 

1 Tipo di attività dell'organizzazione

I regimi fiscali speciali (STS, UTII, ESHN) non sono disponibili per tutte le aziende. Di seguito discutiamo in dettaglio i limiti delle modalità.

 

2 Numero di dipendenti e importo del reddito

Alcuni sistemi fissano limiti al reddito e al personale. Se li rompi, "vola" dal regime all'OSNO.

 

3 Controparti e specifiche aziendali

Pensa se vuoi lavorare con contribuenti IVA, aprire filiali o modificare il tuo campo di attività. Scegli un sistema fiscale basato sui tuoi piani per il futuro.

 

OSNO

Il sistema fiscale generale (OSNO) viene assegnato automaticamente dopo la registrazione della LLC. E se non hai comunicato all'ufficio delle imposte la scelta di un regime speciale, dovrai pagare le seguenti tasse:

 

Imposta sugli immobili aziendali. L'aliquota dipende dalla regione della Federazione Russa, ma non supera il 2,2% del valore catastale (come stimato dallo Stato) o residuo (compreso l'ammortamento) della proprietà (articolo 380 del codice fiscale della Federazione Russa).

Tassa sul reddito. L'aliquota fiscale è del 20%, di cui il 3% va al bilancio federale e il 17% a quello regionale. In alcune regioni, il tasso può essere ridotto al 12,5% a discrezione delle autorità locali. L'importo dell'imposta è calcolato dalla differenza tra entrate e spese.

Imposta sul valore aggiunto (IVA). Il tasso è del 20%. L'IVA viene riscossa sui proventi della vendita dei prodotti.

Vantaggi del sistema di tassazione OSNO

OSNO non ha restrizioni sull'ammontare del profitto, il numero di dipendenti e lo spazio in affitto per fare affari. Inoltre, è un sistema vantaggioso per le organizzazioni che collaborano con le società contribuenti IVA. Quando si utilizza OSNO, i tuoi partner possono ridurre l'importo dei pagamenti al budget dell'importo dell'IVA derivante da lavori, servizi e beni ricevuti da te.

 

Contro 

L'OSNO è un sistema di tassazione difficile a causa della complessità dei calcoli, della severità del servizio fiscale per i pagamenti IVA, una grande quantità di rendicontazione (ad esempio, sono necessarie dichiarazioni trimestrali separate sugli utili aziendali, libri per la contabilità di tutte le vendite e gli acquisti) e un elevato carico fiscale.

 

STS

Il sistema di tassazione semplificato (STS) in Russia è un regime creato appositamente per le piccole e medie imprese. Viene anche chiamato "semplificato", perché invece di tre tasse, come su OSNO, devi pagarne una e presentare i rendiconti fiscali - una volta all'anno. L'imposta viene trasferita in anticipo per il primo trimestre, 6 mesi dell'anno in corso, 9 mesi e il pagamento finale per l'intero anno (al netto degli anticipi).

 

Esistono numerose limitazioni per l'utilizzo del sistema fiscale semplificato:

 

Per tipo di attività. Banche, organizzazioni assicurative, notai, fondi di investimento e altri tipi di attività non possono applicare la "forma semplificata" (clausola 3 dell'articolo 346.12 del codice fiscale RF).

Per dimensione della rete. Se la tua azienda ha filiali o uffici di rappresentanza in altre località, anche STS non fa per te.

Per il numero di dipendenti - non più di 100 persone.

In termini di reddito annuo - non più di 150 milioni di rubli.

Dal valore residuo delle immobilizzazioni - non più di 150 milioni di rubli.

Dalla quota di partecipazione di altre persone giuridiche - non più del 25%.

STS è di due tipi: "reddito" e "reddito meno spese". Se l'oggetto della tassazione è il reddito, l'aliquota sarà del 6%. Se l'oggetto è un reddito ridotto dell'importo delle spese, l'aliquota è del 15% (tutte le spese devono essere documentate).

 

Non è possibile combinare o modificare l'aliquota fiscale durante l'anno. È possibile modificare il tipo di sistema fiscale semplificato o passare a un altro sistema fiscale una volta all'anno. Per fare ciò, è necessario inviare una notifica al servizio fiscale federale entro il 31 dicembre di quest'anno.

 

Per scegliere il tipo di sistema fiscale semplificato, calcola cosa c'è di meno nell'organizzazione: entrate o uscite. Se le spese sono difficili da dimostrare con i documenti o sono inferiori al reddito del 60%, è più vantaggioso scegliere il reddito e un'aliquota del 6% come oggetto di tassazione. Altrimenti, scegli il tipo "entrate meno spese" e un'aliquota del 15%.

 

Vantaggi del sistema

È più facile pagare le tasse con il sistema fiscale semplificato e la rendicontazione non è complicata. Inoltre, puoi scegliere un oggetto di tassazione conveniente per le attività dell'azienda: il tipo di sistema di tassazione semplificato, da cui dipenderà l'aliquota fiscale.

 

Contro 

Il sistema fiscale semplificato non può essere utilizzato da tutte le società e per il regime "reddito meno spese" è fissata un'aliquota minima obbligatoria - 1% del reddito. Devi pagarlo, anche se le spese superano il reddito.

 

ESHN

Solo le aziende impegnate nella produzione agricola, nell'allevamento del bestiame, nella piscicoltura, nell'agricoltura e nella silvicoltura e le aziende che forniscono servizi ai produttori agricoli possono applicare l'imposta agricola unificata (UAT).

 

L'aliquota fiscale è del 6%, ma nelle regioni può essere ridotta allo 0%. Dal 2019, le imprese della Tassazione Unificata dell'Agricoltura sono riconosciute come contribuenti di IVA (clausola 4 dell'articolo 8 335-FZ).

Cioè, quando si vendono prodotti e si forniscono servizi, nonché quando si riceve un anticipo dall'acquirente e dal cliente, è necessario addebitare l'IVA al 20% e quindi pagare questa tassa al budget.

 

Ma secondo il comma 1 dell'art. 145 del codice fiscale della Federazione Russa, puoi rifiutarti di pagare l'IVA sull'imposta agricola unificata. Hanno diritto di rifiutare le organizzazioni che hanno presentato un avviso fiscale sul passaggio all'Imposta Unificata Agraria e un avviso di esenzione dall'IVA entro un anno solare. A condizione che l'importo del reddito derivante dalle attività della società all'imposta agricola unificata IVA esclusa non superasse i 90 milioni di rubli per il 2019, 80 milioni di rubli per il 2020, 70 milioni di rubli per il 2021, 60 milioni di rubli per il 2022 e gli anni successivi.

 

La condizione per il passaggio all'imposta agricola unificata è un reddito agricolo superiore al 70%. Al bilancio viene versato un anticipo per il primo semestre e l'importo delle tasse dell'anno (meno l'anticipo).

 

Vantaggi del sistema

Il vantaggio principale della tassa agricola unificata è il pagamento di due tasse invece di tre sotto l'OSNO. I versamenti al budget, l'anticipo e quello definitivo, devono essere trasferiti una volta ogni sei mesi, le dichiarazioni fiscali devono essere presentate una volta all'anno.

 

Contro 

Le imprese che acquistano o trasformano prodotti agricoli non potranno utilizzare l'imposta agricola unificata. Questo sistema di tassazione è destinato solo ai produttori di beni e ai fornitori di servizi nel settore agricolo.

 

UTII

Un altro regime speciale è l'imposta sul reddito unificata (UTII). L'importo dell'imposta dipende dal tipo specifico di attività dell'organizzazione, dalle dimensioni dello spazio commerciale, dal numero di dipendenti e da altri indicatori fisici.

 

Le aree più comuni in cui è possibile applicare l'UTII sono la ristorazione (non correlata all'assistenza sanitaria e alle istituzioni sociali), il commercio al dettaglio e i servizi ai consumatori.

 

Secondo l'Art. 2 178-FZ, questo regime fiscale è valido fino al 2021, successivamente può essere esteso o annullato. Inoltre, in alcune regioni UTII non viene applicato. Se l '"imputazione" agisce o meno in questa regione, è necessario verificare sui siti Web delle istituzioni locali. In particolare, UTII non può essere utilizzato a Mosca.

 

Esistono numerose limitazioni per l'uso dell'imputazione:

 

  • l'azienda non ha più di 100 dipendenti;

  • il contribuente non è uno dei principali attori del mercato;

  • quota di partecipazione di altre persone giuridiche - inferiore al 25%;

  • le attività della società non sono svolte in virtù di un contratto di collaborazione o di trust.

Per calcolare l'imposta figurativa vengono utilizzati numerosi indicatori:

 

   1 redditività di base per tipologia di attività (questo è un indicatore unico per l'intero Paese);

   2 indicatore effettivo (numero di dipendenti, dimensione dell'area di vendita, numero di posti, ecc.);

   3 fattori di aggiustamento (coefficiente deflatore e coefficiente regionale fissato dai comuni).

 

Il coefficiente del deflatore è lo stesso per l'intero Paese durante l'anno solare: nel 2019 era 1,915.

 

La formula per il calcolo dell'UTI

Redditività di base × Indicatore effettivo × Coefficiente deflatore × Coefficiente regionale × Aliquota fiscale - 15%.

 

Puoi passare a "vmenenko" con OSNO in qualsiasi giorno dell'anno. L'importante è notificare al servizio fiscale entro 5 giorni lavorativi dalla data di inizio dell'applicazione dell'UTI (clausola 2. dell'articolo 346.28 del codice fiscale della Federazione Russa). Il passaggio dal sistema fiscale semplificato è possibile solo dal nuovo anno solare.

 

Vantaggi del sistema

Non è difficile mantenere i registri contabili e fiscali sull'UTI: la redditività di base è determinata dallo Stato, è fissa e non dipende dal reddito reale dell'azienda, anche se superiore.

 

Contro 

 Il tasso fisso può anche essere definito uno svantaggio: se il periodo fiscale dell'organizzazione non è stato redditizio, dovrai comunque pagare le tasse sul "reddito stimato". È necessario trasferire i pagamenti al bilancio e riferire sulle tasse una volta al trimestre.

 

La legge LLC può combinare due regimi fiscali speciali per diversi tipi di attività (clausola 1 dell'articolo 18 del codice fiscale della Federazione Russa). UTII può essere combinato con qualsiasi altro regime: per un tipo di attività utilizzare UTII e per un altro - OSNO, STS o ESHN (art. 346.18 del codice fiscale della Federazione Russa). È impossibile combinare OSNO, STS ed ESHN tra loro.

 

Riassumiamo

- Assolutamente tutte le organizzazioni possono utilizzare OSNO per impostazione predefinita. Questo non è il sistema più redditizio e allo stesso tempo il più complesso per le piccole imprese. Ma non ci sono restrizioni su OSNO.

 

- Le aziende impegnate nel commercio al dettaglio (non all'ingrosso!) E nei servizi possono utilizzare UTII. Ma ci sono restrizioni, ad esempio, non più di 100 dipendenti nello stato. L'UTII dovrà pagare le tasse e riferire in merito una volta al trimestre.

 

- I produttori agricoli possono lavorare sulla tassa agricola unificata e STS. Nell'UAT, il reddito delle attività agricole deve superare il 70% dei proventi.

 

- La più ampia gamma di attività da regimi fiscali speciali nel sistema fiscale semplificato. Il reddito annuo del sistema fiscale semplificato non dovrebbe superare i 150 milioni di rubli e il numero di dipendenti dovrebbe essere di 100 persone. È possibile passare al "sistema semplificato" se il reddito per 9 mesi dell'anno in corso è inferiore a 112,5 milioni di rubli.

 

- Se collabori con contribuenti IVA o vuoi aprire filiali, scegli OSNO. Nel primo caso, devi avere una buona idea di quale sarà l'importo dei pagamenti IVA e se sarai in grado di pagarla stabilmente.